Ragioni – Paolo Rossetti (bookabook)

Un vichingo che deve decidere se salvare suo figlio nonostante il crimine che ha commesso.
Un baby boomer che riflette sulla pervasività dello Stato e delle nuove tecnologie, e poi si perde in conversazioni immaginarie con un pittore fiammingo.
Un misterioso narratore che esamina la propria percezione di sé e del mondo, nel tentativo di scoprire la sua vera natura.
Un’estroversa e un introverso alle prese con un amore difficile.
Ognuno ha le proprie ragioni, in base alle quali agisce. Ma sono davvero espressioni di volontà, oppure sono frutto dell’inconsapevolezza? Smarrendo i presupposti, rimangono le conseguenze che ci trasformano in eroi, persecutori, vittime o persone comuni, purtroppo ignari e in balia di un destino inevitabile. Il filo conduttore è l’obiettivo, più o meno manifesto, di scongiurare la normalità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...